Siamo aperti ora   |  +39 0331 217274
Farmacia da viaggio: cosa devi mettere in valigia - Farmacia Nobili Cavaria
La farmacia da viaggio

La guida per preparare la farmacia da viaggio

Non tutti i viaggi sono uguali, e anche la farmacia da viaggio cambia a seconda del tipo di vacanza.
Ti spieghiamo come preparare il kit da viaggio senza dimenticare niente nè portare cose inutili.

Di che viaggio sei?

In genere possiamo dividere i viaggi due grandi famiglie:

  • Quelli “facili” in paesi avanzati e con soggiorno in strutture organizzate (hotel, villaggi) in cui oltre a un basso rischio dei luoghi è anche facile trovare assistenza sanitaria in caso di emergenza.
  • Quelli “avventura”, che prevedono soggiorni in paesi con rischio sanitario elevato (ad esempio paesi tropicali e meno avanzati del nostro) o escursioni in luoghi remoti.
    In questi casi è evidente che la cassetta di pronto soccoso e le precauzioni prima del viaggio (vaccinazioni, profilassi) devono essere ben studiate.

Il kit di base

Il punto di partenza per ogni viaggio e comprende:

  • Un prodotto per febbre/dolori in pastiglie
  • Farmaci contro la diarrea e fermenti lattici
  • Farmaci per mal d’auto/nave/aereo
  • Fazzolettini disinfettanti e cerotti
  • Una crema con antibiotico
  • Una crema al cortisone o con antistaminico per punture d’insetto, di medusa o eritema solare
  • Un collirio per la congiuntivite
  • Gocce per il mal d’orecchi (indispensabili se si hanno bambini piccoli)
  • Repellenti per insetti
  • Solari adatti al clima locale

Portare un antibiotico in un viaggio “facile” può non essere indispensabile, prima di tutto perché spesso è usato a sproposito e secondariamente perché in caso di emergenza si troverà facilmente un medico.

Ricordatevi assolutamente di portare i farmaci che usate abitualmente (ad esempio per la pressione, diabete…) perché sia nelle varie regioni d’Italia che nel resto del mondo ci sono regole molto diverse per la prescrizione e la consegna dei farmaci e potreste trovare difficoltà per fare la ricetta.

Infine, la farmacia da viaggio va sempre messa nel bagaglio a mano, in quanto succede ancora che le valigie imbarcate vengano smarrite.

I viaggi avventura

Può sembrare un termine eccessivo, ma anche una vacanza ai tropici in un hotel di lusso è un viaggio con un rischio maggiore, in quanto ci può essere una situazione sanitaria locale più pericolosa.
Purtroppo spesso le agenzie di viaggio minimizzano i rischi e sconsigliano qualsiasi profilassi o attenzione, ma solo perché non vogliono preoccupare il cliente che potrebbe rinunciare al viaggio.
Un tipico esempio è la superficialità con cui si parla del rischio malaria , descritta come un evento raro.
La frase “Ci hanno detto che la profilassi antimalarica non serve” la sentiamo troppo di frequente.
Ecco cosa valutare per determinare il rischio-viaggio:

  • Chi viaggia? La presenza di bambini, anziani o persone con malattie croniche influisce sul rischio viaggio
  • Luogo e periodo dell’anno: paesi tropicali, del terzo mondo o comunque più arretrati sono più a rischio.
    Il periodo dell’anno influenza il clima (più caldo o piovoso) e la presenza o meno di alcuni parassiti (ad esempio il rischio malaria che può a volte variare a seconda della stagione).
  • Caratteristiche del viaggio: un trekking in regioni remote è più rischioso di un soggiorno in hotel.
  • Durata del viaggio: una permanenza prolungata richiede una maggiore preparazione.

Fate una valutazione seria e attenta del rischio ed evitate di essere superficiali; se avete dubbi o domande rivolgetevi a un centro di Medicina dei Viaggi.
Vi consigliamo caldamente di scaricare anche l’app Sì viaggiare creata da Saipem per i suoi impiegati all’estero e sempre aggiornata sulla situazione sanitaria dei vari paesi.
Premesso che ogni viaggio-avventura richiede un kit su misura, ecco alcune aggiunte di base da fare alla dotazione standard:

  • Un antibiotico: chiedete al vostro medico il tipo più adatto e fatevi spiegare come usarlo
  • Un pacchetto medicazione più completo
  • Repellenti per insetti a base di DEET
  • Un disinfettante intestinale
  • Sali minerali in compresse
  • Se fate escursioni: cerotti per vesciche, una crema per distorsioni, una benda elastica

Informatevi sulla necessità di fare una profilassi adeguata, ricordando che alcune vaccinazioni vanno fatte un mese prima di partire: non pensateci all’ultimo momento.

Nella nostra farmacia trovate personale preparato e maggiori informazioni su come organizzare il vostro kit da viaggio.

Viaggio ai tropici? Leggi anche…

Questo articolo ti è piaciuto? Condividilo!

Farmacia Nobili Cavaria – a 5 minuti da Gallarate e 10 da Varese
Siamo una farmacia aperta al sabato in provincia di Varese